Come gestire i parcheggi della troupe?

La questione dei parcheggi durante le riprese di un film è spesso un problema, specialmente quando si tratta di grandi produzioni e si hanno a disposizione spazi limitati. 

In questo articolo ci occuperemo del modo di organizzare al meglio il parcheggio dei mezzi tecnici delle maestranze nel modo più efficiente nei dintorni del set, ti daremo dei consigli su come pianificare un servizio navette dedicate per raggiungere il set e della redazione di mappe dettagliate da allegare all’ordine del giorno.

1. Assicurarsi una zona adatta al parcheggio della troupe

properset.2.jpg

Una buona logistica e quindi l’organizzazione dei parcheggi sia per i mezzi tecnici sia per la troupe è di fondamentale importanza affinché su un set cinematografico non ci siano intoppi e ritardi che potrebbero costare caro. 

Pianificare in maniera quasi maniacale in anticipo ha una serie di vantaggi:

Ridurre i ritardi dovuti alla ricerca di parcheggio

Quando maestranze e cast devono perdere tempo a cercare un parcheggio il ritardo sull’orario d’inizio delle riprese è assicurato.

Evitare le lamentele dei residenti

Se vi trovate in una zona residenziale l’arrivo di un numero cospicuo di veicoli può creare non pochi problemi. Nel caso in cui si gira nella stessa location più giorni senza le dovute precauzioni, il malcontento dei residenti è assicurato. 

Ridurre il rischio di multe e rimozioni dei veicoli

Organizzare anticipatamente un parcheggio dedicato eviterà inutili problemi alla troupe che potrebbe vedersi portare via le auto o ricevere una multa per parcheggio in divieto di sosta.

Evitare i furti alla troupe

Girare in una zona malfamata significa esporsi a possibili furti. Un’area dedicata al parcheggio offre sicuramente una sicurezza in più. 

Meno costoso di quanto ti aspetti

Affittare un intero parcheggio può essere meno costoso rispetto ai prezzi per il parcheggio di un singolo veicolo. Con un piccolo investimento la troupe sarà più libera di entrare ed uscire senza problemi di orario e costi imprevisti.

Richiedere i permessi

Nella maggior parte delle grandi città come Roma o Milano non è possibile organizzare un’area di parcheggio senza prima aver ottenuto gli appositi permessi. E’ importante studiare prima le leggi locali.

Il parcheggio come campo base della troupe

Puoi utilizzare l’area parcheggio anche come campo base e per servire i cestini o il craft service.

2. Dove posizionare l'area parcheggio durante le riprese sul set

Durante le riprese il parcheggio deve essere posizionato il più vicino possibile al set.

Non devono servire più di 5/10 minuti per raggiungere la location.

Puoi cercare i posti migliori della zona utilizzando Google maps. La cosa migliore però è sempre quella di fare un giro esplorativo della zona per assicurarti la soluzione migliore.

Idee per l'area parcheggio della troupe

  • Parcheggi a pagamento: garage multipiano, aree aperti, spazi cittadini
  • Parcheggi privati: palestre, centri commerciali e supermercati
  • Parcheggi aziendali: specialmente fuori dall’orario di lavoro
  • Chiese: non in giorni di culto
  • Scuole: non in orario scolastico

3. Organizza un servizio navetta per il set

Senza un servizio navetta ben organizzato potresti rischiare di avere dei ritardi sul lavoro previsto nell’ordine del giorno. Ecco cosa tenere in considerazione: 

I tempi

Tieniti largo rispetto agli orari di convocazione dell’ordine del giorno. Considera che il traffico degli orari di punta potrebbe causare non pochi ritardi.  

Gli autisti delle navette

Provvedi in anticipo ad assegnare un autista per ogni navetta numerata. Non pensare di aver tempo di farlo una volta sul set. Segna sull’ordine del giorno i recapiti di ogni autista con il relativo numero di navetta.

Gestire piu' autisti

Se hai bisogno di più di un autista è necessario un coordinatore che gestisca i veicoli ed i vari pick up. Affida tutte le informazioni al coordinatore, in modo che possa lavorare in totale autonomia.

Prepara le navette per la troupe

Assicurati che i veicoli abbiano sempre il pieno, che gli autisti abbiano sempre dei soldi per fare rifornimento e che abbiano sempre caricatore per il cellulare e cuffiette. Molti walkie talkie non funzionano oltre il raggio di un km e potresti rischiare di perdere continuamente il contatto radio. 

4. Inserisci delle note sull'area parcheggio nell'ordine del giorno

Fornisci alla troupe informazioni facili

Quando prepari l’ordine del giorno assicurati di essere il più chiaro possibile nel definire le istruzioni riguardanti il parcheggio ad es. ”Entrate in via della luce e parcheggiate sulla sinistra della carreggiata”. Se la troupe dove parcheggiare lontano dal set assicurati che ci sia un posto dove scaricare le attrezzature.

Mappe personalizzate

É sempre utile allegare delle mappe personalizzate all’ordine del giorno. Al punto 6 spieghiamo in modo dettagliato come costruirla.attrezzature.

properset13-3.jpg

5. Indicazioni di parcheggio personalizzate

Le aree di parcheggio e le istruzioni per parcheggiare possono variare a seconda dei reparti o del ruolo.  Le comparse, ad esempio, potrebbero parcheggiare in aree diverse rispetto al cast; parte delle maestranze potrebbe invece aver bisogno di indicazioni ad hoc per scaricare le attrezzature il più vicino possibile al set.

6. Anatomia di una buona mappa

Ridurre i ritardi sul set grazie a una mappa su misura

Allegare una mappa personalizzata all’ordine del giorno è estremamente utile quando si gira in location con una troupe numerosa o in posti difficili da raggiungere. Luoghi sperduti come deserti strade sterrate, sentieri di montagna dune o aree non coperte dal segnale gps.I teatri di posa potrebbero avere entrate diverse e lunghe distanze da percorrere prima di raggiungere il set. I ritardi possono avvenire facilmente se non si pianificano in anticipo tutte le possibili problematiche.

Cosa indicare sulla mappa

  1. Evidenziare la strada più semplice per raggiungere la location
  2. Usate delle frecce per indicare in modo semplice e chiaro la zona parcheggio troupe, il set, il campo base e le aree di sosta dei mezzi tecnici.
  3. Nome della produzione
  4. Indirizzo completo del set
  5. Dettagli dell’ospedale più vicino
  6. Contatti della produzione 
  7. Indicazioni per raggiungere le principali autostrade 

Speriamo che questa guida ti aiuti a diminuire significativamente i ritardi sul set!

Scopri ProperSet
lo strumento perfetto per ogni location manager

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on telegram
Share on whatsapp

Related Posts

Location a Roma: oscar e monumenti antichi: la città Eterna è tutta da girare! Roma è sempre stata ...
Properset
November 27, 2019
Come gestire i parcheggi della troupe? La questione dei parcheggi durante le riprese di un film è ...
Properset
November 3, 2019
Le fasi principali La produzione di un film è un processo estremamente complesso che vede impegnate ...
Properset
November 3, 2019

Stiamo arrivando!​

Stiamo arrivando!​

Saremo presto online. Se vuoi provare  la piattaforma in anteprima ed ottenere commissioni piu’ vantaggiose in fase di lancio, compila questo modulo.

Compila il modulo per provare  la piattaforma in anteprima ed ottenere commissioni più vantaggiose in fase di lancio.

Ci serve il tuo consenso per poterti mandare email. I tuoi dati personali non saranno usti per alcun altro scopo che non sia aggiornarti sull'avanzamento del progetto ProperSet. Potrai smettere di ricevere messggi in ogni momento facendo click sull'apposito link di disiscrizione in calce ad ogni email.

Logo bianco

LOCATION CHECKLIST
& SCHEDA LOCATION

Inserisci il tuo indirizzo qui sotto per ricevere entrambi i pdf via email