Consigli per aspiranti Location Scout

Consigli per aspiranti Location Scout

Alcuni consigli per chi vuole cominciare la professione di Location Scout

Quando si cerca una location per un film, uno spot pubblicitario o uno shooting fotografico il tempo e le risorse non bastano mai  per fare un buon lavoro. Di solito ci si rivolge a dei professionisti ma se il budget a vostra disposizione fosse troppo basso con questa piccola guida ci si può organizzare da soli. 

Il lavoro del location scout è un lavoro complesso ma con con un po ‘di impegno e costanza puoi capire i trucchi del mestiere.

Diventa un location scout 24/7

Quando si cerca una location per un film, uno spot pubblicitario o uno shooting fotografico il tempo e le risorse non bastano mai  per fare un buon lavoro. Di solito ci si rivolge a dei professionisti ma se il budget a vostra disposizione fosse troppo basso con questa piccola guida ci si può organizzare da soli. 

Il lavoro del location scout è un lavoro complesso ma con con un po ‘di impegno e costanza puoi capire i trucchi del mestiere.

Essere un location scout significa stare in allerta 7 giorni su 7 e 24 ore su 24. Si devono tenere sempre  gli occhi sempre aperti perché qualsiasi location può tornare utile anche in un secondo momento per le produzioni più disparate . 

Iniziare a ragionare come un location scout è molto divertente , inizi a trovare il potenziale anche in luoghi che avevi sotto gli occhi da tutta la vita!  Quel garage anonimo e decadente vicino casa diventa una potenziale location fotograficamente perfetta.

 

properset23.jpg

Come Iniziare

1. Fai molte foto

Prendi appunti su tutte le location in cui ti imbatti nel modo più preciso possibile. Se fai questo lavoro con costanza quotidianamente, ti permetterà di risparmiare molto molto tempo in seguito. Annota le posizioni gps con google maps, le caratteristiche, lo stile e diventa un collezionista seriale di location.

2. La cacccia al tesoro e' sempre aperta.

Se sei in giro, rimani sempre in allerta potresti trovare una Location con buon potenziale. La semplice insegna di un museo, può essere l’indizio per trovare una location pazzesca: scatta una foto con il  tuo smartphone come memorandum, poi quando avrai tempo fai tutte le ricerche del caso. Utilizza Database di location.

Negli USA esistono diversi portali ed app che funzionano da “database per location manager”. In Italia, Il primo nato è ProperSet che mette in contatto i creativi che cercano una location con proprietari di immobili e professionisti delle location. Il sistema è simile a quello di AirBnB:  gli utenti possono trovare o postare location per produzioni cinematografiche, pubblicitarie ed eventi. Utilizzando i filtri e la ricerca per area geografica puoi velocemente trovare la location perfetta in pochi click.Le informazioni sono preziose, raccogliere sempre più informazioni possibili sul proprietario o gestore della location. Se si tratta di luoghi pubblici o demaniali ricerca indizi e chiedi informazioni alla gente del posto. Se ad esempio ti trovi una strada panoramica perfetta per un cameracar, scatta delle foto ma non dimenticare di farne una alla segnaletica stradale per poi cercare con calma l’autorità competente per chiedere i permessi in quel tratto specifico di strada.Utilizza gli strumenti giusti. Assicurati di archiviare ogni posizione GPS  delle location. Fortunatamente, Google rende questo processo estremamente semplice con la funzione Google My Maps.

properset13-3.jpg

Salva i tuoi luoghi preferiti sulla mappa per trovarli rapidamente in seguito su qualsiasi telefono, tablet o computer.  

Assicurati di aver eseguito l’accesso al tuo account Google prima di salvare le location e visualizzarli su Google Maps. Per ritrovare facilmente una location su Google Maps, aggiungi un’etichetta.

3. Informati

Hai trovato la location giusta? Beh, non hai ancora finito, sei a metà dell’opera. Ora è il momento di definire gli accordi con il proprietario della location, concordare il prezzo e firmare il contratto. Ecco come fare:

Identifica il proprietario

La prima cosa da fare è identificare il responsabile della location  (proprietario, gestore, amministratore di condominio, direttore hotel etc.) in cui vorresti fare le riprese video. E’ importante per svariati motivi,  innanzitutto, per evitare problemi legali come la violazione di domicilio. In secondo luogo, firmare un contratto elimina il rischio che qualcuno possa costringerti a lasciare la location nel bel mezzo delle riprese.

Chiedi l'autorizzazione

Se una location sembra troppo al di sopra delle tue possibilità, non arrenderti! Chiedere è lecito, rispondere è cortesia.  Il proprietario della Location potrebbe anche essere generoso, curioso o affascinato dall’idea di ospitare le tue riprese. 

Firma il contratto

Negozia il prezzo e i tempi (considerando preparazione, riprese e ripristino) con il proprietario della Location finché non raggiungi un accordo preciso. Assicurati di inserire tutti i dettagli dell’accordo nel contratto location, può sembrare una formalità ma tutela entrambe le parti. Sii il più comunicativo e il più trasparente possibile. Questo ti permetterà di intrattenere buoni rapporti nella prospettiva di riutilizzare per altri progetti futuri la stessa location.

Otteni il massimo dal tuo scouting

Ecco una panoramica su come ottenere il massimo dal tuo scouting. Ogni location scout ha il suo sistema ma ecco alcune tips suggerite dai location scout senior.

1. Compila una scheda location

È importante ottimizzare il tuo tempo durante uno scouting. Non avere fretta e fai attenzione a tutti i dettagli. Utilizzare una scheda location ti aiuta a non dimenticare nulla. Potete scaricare il modulo da properset………  Grazie alla check list puoi verificare di avere tutte le informazioni necessarie per i vari reparti. Non dimenticherai così informazioni fondamentali per il resto della troupe che non era presente al momento dello scouting. Ricorda: più informazioni fornisci, più il rischio di fare sopralluoghi tecnici in location sbagliate diminuisce.

2. Fai foto realistiche della location

Prima delle riprese, le tue foto servono per raccontare il posto a chi non c’è mai stato. Sovrastimare o sottostimare una location è un errore da dilettanti. Quindi assicurati di scattare foto realistiche. Una location non deve sembrare più bella o più grande di quello che è perchè si rischia di scegliere una location che si scopre non essere quella giusta solo durante il sopralluogo tecnico con i reparti (regista, direttore della fotografia, capo elettricista capo macchinista e ispettore di produzione). Scatta da angoli diversi e scegli  inquadrature che facciano capire come sono collegati i diversi ambienti tra loro. ProperSet per questo motivo offre la possibilità di fare uno scouting virtuale della location grazie a un tour 3d.

3. Fai dei video

Aggiungi più profondità e dimensionalità registrando un video mentre giri per la location. Questo darà a tutti i membri del tuo team un po ‘più di chiarezza. Ricordati di camminare molto lentamente altrimenti l’effetto sarà quello del mal di mare. 

4. Usa il lavoro di scouting per imparare

Girando per location si entra in contatto con luoghi e persone con cui molto difficilmente nel quotidiano avremmo avuto modo di conoscere. Durante lo scouting ti può capitare di finire a casa di persone che abitano in delle grotte, in alberghi a 5 stelle lusso o in miniere di carbone! Usa quel tempo per imparare il più possibile, confrontarsi con il diverso è una delle più grandi scuole di crescita personale.

5. E’ solo una questione di relazioni

L’obiettivo è quello di  avere un’ottima relazione con il proprietario della location. Se la loro l’esperienza è  piacevole, altrettanto lo sarà la tua e sarà più facile lavorare bene e chiudere un buon accordo.

Anche se sei disposto a pagare tanto per una location, partire con il piede sbagliato, potrebbe comunque compromettere la possibilità di trovare un accordo con il proprietario. Lavoro, guadagno, pago, pretendo in questo caso non funziona!

Crea un account su ProperSet:
il miglior strumento per ogni location scout!

Compila questo modulo di contatto per richiedere un servizio fotografico personalizzato

Per prenotare un tour 3d riempi questo modulo.
Ti contatteremo al piu’ presto!